skip to Main Content

La società “BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.” si prefigge come obiettivo la promozione della disciplina del BMX, attraverso l’avvicinamento all’attività agonistica dei ragazzi formati dalla nostra scuola di ciclismo fuoristrada, gestita direttamente nel nostro impianto sito in Olgiate Comasco, e attraverso l’organizzazione di eventi sportivi a livello regionale, nazionale ed internazionale.

La società “BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.” è anche membro fondatore ed attivo della locale Consulta dello Sport, volendo contribuire alla diffusione dello sport e della pratica delle attività motorio-sportivo-ricreative sotto il profilo della funzione sociale, dell’educazione e della formazione della persona, della prevenzione di malattie e disturbi fisici e della tutela della salute dei cittadini, dello sviluppo delle relazioni sociali e del miglioramento degli stili di vita.

Il Team nasce nella seconda metà degli anni ‘80, con il nome di “BMX 85”, quando ancora la disciplina non faceva parte della Federazione Ciclistica Italiana.

Nei primi anni di vita della Società, la pista era poco più di un sentiero, sviluppatosi poi seguendo l’evoluzione del settore, come copia stilizzata e semplificata delle attuali piste da BMX. Cosicché, negli anni ’90, la società assume l’attuale denominazione e si trasferisce presso il centro sportivo “La pineta” di Olgiate Comasco.

Agli albori del nuovo millennio, il “BMX STADIUM” diventa un importantissimo palcoscenico nazionale ed internazionale, in cui vengono disputati la finale di Coppa Europa nel 2004, il campionato assoluto nazionale nel 2002 e nel 2009, le finali del circuito italiano nel 2005 e nel 2011; attualmente, l’impianto di Olgiate è sede abituale delle tappe del Circuito Italiano e del Trofeo Lombardia di BMX.

Nell’ultimo quinquennio, la Società ha mostrato segni di rinnovato vigore, come testimoniato dai numeri crescenti di associati e tesserati FCI (quasi raddoppiati rispetto alla media del decennio precedente e ormai prossimi alla fatidica soglia dei 100), come pure, ovviamente, in termini di atleti praticanti e partecipanti alle competizioni a carattere regionale, nazionale ed internazionale.

Nell’ultimo triennio, inoltre, sono stati portati a compimento due importantissimi investimenti, dall’altissimo valore strategico e in grado di assicurare la sostenibilità dell’attività sociale negli anni a venire:

  • La NUOVA SEDE:

Con l’intento di dare una decorosa ed accogliente casa per Società, atleti e genitori/accompagnatori, creando al contempo i presupposti per il riconoscimento della Scuola a livello federale: ora, infatti, si hanno a disposizione ca. 250 m2 di superficie coperta con segreteria e sala riunioni/formazione, spogliatoi maschile e femminile con servizi dedicati, locali per antidoping, officina e rimessaggio biciclette, cucina e patio per attività collaterali;

  • l’IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE:

Tale dotazione, oltre ad essere stata inserita dall’Amministrazione Comunale di Olgiate Comasco come condizione imprescindibile per il rinnovo “5 anni + 5 anni” della convenzione per l’utilizzo del terreno su cui è realizzato il BMX STADIUM, si era resa ormai indispensabile per garantire la fruibilità del percorso anche nel periodo invernale, permettendo ad atleti ed appassionati di proseguire la preparazione in modo sicuro in mesi diventati essenziali per l’ottenimento di risultati positivi nella successiva stagione agonistica; da non sottovalutare, infine, la possibilità di organizzare gare in notturna; preme sottolineare la qualità progettuale ed esecutiva dell’opera, realizzata utilizzando la più moderna tecnologia disponibile.

Back To Top